martedì 4 marzo 2014

SORBETTO DI BARBE ROSSE E LENTICCHIE......LA GRANDE BELLEZZA DELLA MIA CUCINA!!!

Care Coscine, mentre il CARNEVALE IMPAZZA, mentre il RED CARPET è ancora caldo, mentre SCENDE LA PIOGGIA e la bella stagione non si degna d'arrivare, dalla mia cucina esce un piatto da OSCAR, ispirato a quell'atmosfera un pò DISSOLUTA E VINTAGE del film di Sorrentino "LA GRANDE BELLEZZA".
La ricetta è semplicissima, ma non fatevi ingannare dalla sua rapidità d'esecuzione, il piatto è di quelli da lasciare a bocca aperta! lo sò CHI SI LODA S'IMBRODA, ma credetemi, oggi vi stupirò!!!.
Due parole su quel CAPOLAVORO di Sorrentino sono obbligatorie, se non lo avete visto FATELO! il lavoro di quest'uomo è un processo parossistico che tutto TRAVOLGE, aiutato dalla bellezza sorniona di Roma CAPUT MUNDI, dai colori STRATEGICAMENTE ECCESSIVI della fotografia di Luca Bigazzi, al MOVIMENTO INFINITO della cinepresa che avvolge i personaggi, alle parole studiate, pensate, usate sapientemente perchè, per citare Nanni Moretti :"LE PAROLE SONO IMPORTANTI".
I film di Sorrentino, sono tutti così, hanno in sè qualcosa di speciale, tutti i suoi personaggi sono TERRIBILMENTE AFFASCINANTI anche quando sono VISCIDI E CATTIVI, il suo è un'universo profondo nel quale vale veramente la pena di perdersi.
Se amate il cinema lasciatevi sedurre dal cinema di Sorrentino, perchè il suo cinema è davvero la grande bellezza.
Ma torniamo in cucina e tenetevi pronti perchè oggi prepariamo un sorbetto davvero innovativo.....SORBETTO DI BARBE ROSSE CON LENTICCHIE!.
Delicato, dal gusto pulito, è perfetto tra una pietanza e l'altra, ma anche se fate un'apericena vi garantisco che andrà a ruba!.

ingredienti: x 4 bicchieri

250gr di barbe rosse cotte
100gr di lenticchie
sale&pepe q.b.
Olio&Aceto q.b.
prezzemolo fresco
1 spicchio d'aglio


Prendete le lenticchie e mettetele in ammollo, poi scottatele in acqua salata per circa 20 minuti, appena cotte scolatele e saltatele in padella con pochissimo olio, pepe e aglio.
Fatele cuocere per circa 10 minuti e mettetele da parte.


Con le barbe rosse già cotte, preparate una purea con l'aiuto del frullatore ad immersione, unite un goccio d'olio, sale, pepe ed aceto, poi lasciate riposare in frigo per almeno 30/40 minuti.


In dei bicchieri da champagne mettete la purea di barbe rosse fino a metà bicchiere e completate con una manciata di lenticchie, aggiungete il prezzemolo a guarnire ed un goccio di olio a crudo.....poi gustatevi questa incredibile ricetta!.



SOFISTICATO



INCREDIBILMENTE SORPRENDENTE



ALLA PROSSIMA RICETTA....



14 commenti:

  1. Una ricetta veramente originale. Che bei colori!!!! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, questo sorbetto nuovo è davvero sorprendente, provaloooo!!!

      Elimina
  2. Molto molto particolare ed originale, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per i complimenti , questa ricetta è stata un pò un'esperimento a nche per me ma credimi che è deliziosa.

      Elimina
  3. Ciao, per il sorbetto sono un po perplessa....ma la curiosità è tanta!!!
    Per il film di Sorrentino condivido e Servillo è un grande!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo questo sorbetto e vedrai che ti stupirà...un pò come il film di Sorrentino ;-)

      Elimina
  4. Come al solito la tua cucina è fantastica! Il film non l'ho visto, ho sentito tante critiche contrastanti e credo che lo vedrò solo per questo mper capire com'è possibile che un film possa suscitare tanti pareri così forti ed in contrasto tra di loro.
    Ciao cara coscina di pollo!
    Lenù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, guardalo e guardalo con la voglia ed il desiderio di voler catturare l'unicità di Roma, dei suoi colori, dei suoi personaggi che anche se sembrano grotteschi non sono poi così distanti dalla realtà.
      Poi gustati questo sorbetto e dimmi come ti sembra.
      Baci

      Elimina
  5. emoziono grande l'oscar....sn rimasta sveglia fino all'alba per godermela!!!!! il film l'ho visto l'altro giorno e sono rimasta molto colpita....credevo fosse piu' leggero...invece molto forte ed intenso.
    Passiamo alle barbe rosse....che io chiamo carote rosse! ne mangio tantissime...le adoro e le faccio anche a casa....quelle cotte al forno e poi messe sott'aceto! in oltre le uso per colorare pasta e salse...insomma un passepartout! ma non le ho mai mangiate cosi'...da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione le barbe rosse sono eccezionali, io non le preparo molto spesso e mi dispiace perchè sono davvero versatili in cucina, mai provate ad esempio cotte nel forno come dici tu....grazie per le idee.
      Baci

      Elimina
  6. Ma sei fantastica tesoro, bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazieeee sei sempre dolcissima con me!

      Elimina
  7. Un sorbetto davvero coloratissimo! Bravissima! Il film è da capire, in molti non si sono, ahimè, soffermati sul vero significato che il film voleva trasmettere... anche questa è Italia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione a proposito del Film tanta gente non lo ha capito, ma mi rendo conto che non è un film per tutti...ma passando al sorbetto ti consiglio di provarlo perchè è davvero interessante.
      Baci

      Elimina