giovedì 18 ottobre 2018

GRISSINI ALLE NOCCIOLE...NOCCIOLOSE GOLOSITA'...#SEGUILESTAGIONI

Cari amici, finalmente torno a scrivere ma anche a cucinare....purtroppo ne ho passate di tutti i colori quest'estate ed anche questo inizio d'autunno, devo dire, che non c'è male....ma poco importa, perchè trovo ancora il tempo per le cose buone, per il comfort food di casa mia, per le cose fatte con amore e con pazienza, recuperando il tempo, per essere nuovamente sereni.
Ed è con questo proposito di serenità, che mi sono ritrovata, con le mani in pasta ed ho fatto dei GRISSINI ALLE NOCCIOLE buonissimi.
Naturalmente questi grissini nocciolati finiranno dritti dritti nel progetto SEGUI LE STAGIONI di ottobre, dove una ricca spesa vi attende con tantissime idee e golose novità, tutte sulla pagina

(cliccate gente cliccate!!!)

Ecco la spesa:
Autunno significa, calore, coccole, tenerezza, esattamente come l'abbraccio di un'amico, come il conforto di una mamma, come una dolce quotidianità, l'autunno è una certezza pacata e consolatrice che ci offre sul piano culinario, una vasta scelta di prodotti e di golosità incredibili.
Quando ho scelto le NOCCIOLE come ingrediente, sentivo il bisogno di certezza, di ritrovare quel qualcosa di sicuro e presente,quel qualcosa che fosse immutato nel tempo, che da sempre e per sempre ci sarà e quale miglior abbinamento di un impasto classico come quello del pane e delle nocciole immancabili ad ogni autunno?.
Quindi ecco che dalle mie mani nascono questi grissini, fragranti, lunghi, ritorti con tutto quel loro profumo che sa di buono e di ritrovato ristoro.
Dato che sono perfetti con qualunque abbinamento, potete sbizzarrirvi con ciò che più vi piace e vi rende creativi, io li ho gustati con del formaggio spalmabile e dell'ottimo prosciutto di Parma.
Ecco come si fanno.

Ingredienti per 20 grissini circa

Farina "00" 300gr
150ml di acqua tiepida
7gr di lievito di birra secco
30gr di olio d'oliva
2 cucchiaini di miele
sale q.b.
100gr di nocciole del piemonte

Sciogliete il lievito ed il miele in acqua tiepida, nella planetaria versate la farina setacciata con il sale e poi aggiungete il lievito sciolto ed impastate.
Aggiungete anche le nocciole tritate e versate l'olio a filo nell'impasto.
Quando l'impasto sarà elastico, stendetelo sulla spianatoia infarinata e lavorate l'impasto dandogli una forma rettangolare.
Non usate il mattarello, ma va steso con le mani!.
Spennellate l'impasto con dell'olio d'oliva e lasciate lievitare per 1 ora circa, fino a che non avrà raddoppiato il suo volume.
Adesso con un coltello affilato a lama liscia o con l'aiuto di un tarocco, tagliate a strisce l'impasto ed allungatelo rotolandolo con le mani.
Disponete sulla placca da forno rivestita di carta forno e fate cuocere a forno ventilato per 20 minuti a 200°, teneteli d'occhio perchè basta un minuto in più o della semplice distrazione, per abbrustolire ogni cosa!.
Sfornateli e lasciateli raffreddare, poi godetevi questi grissini odorosi e buonissimi!.
FRAGRANTI
BUON GRISSINO A TUTTI 

lunedì 6 agosto 2018

VODKA CETRIOLO SPICY........SOLO PER VERI CETRIOLO ADDICTED.... #SEGUILESTAGIONI

Salve a tutti!, siamo pronti anche in questo rovente agosto a proporvi la spesa di stagione e consigliarvi al meglio con le idee più FRESCHE per rendere memorabile quest'estate!.
Come sempre ecco la lista della spesa:
Tra le migliaia di idee che troverete su SEGUI LE STAGIONI, non poteva mancare una proposta per il reparto ALCOLIZZATI D'ESTATE (che naturalmente mi vede in prima fila) infatti, mi sono immolata alla causa ed ho approfondito la ricerca sul BUON BERE e sopratutto su cosa bere per RIGENERARSI nelle afose sere d'estate.
Credetemi che è stato un lavoraccio su tutti i fronti, c'è voluto il mio miglior talento per districarsi tra Mojito, Tequila Sunrise, Moscow Mule, Gin Lemon, Cuba Libre, Negroni e serate spese nei migliori  locali tra la città ed il mare, poi non dite che NON VI VOGLIO BENE!.
Comunque la mia ricerca ha prodotto il seguente risultato, bere bene è possibile e per rigenerarsi dentro per essere belli fuori l'alleato migliore non è l'acqua Rocchetta, ma il CETRIOLO che sposa la vodka ghiacciata ed il pepe nero, antidepressivo naturale e stimolante per la digestione.
Dopo che abbiamo anche ricevuto il consenso medico, non ci resta che sperimentare sulle proprie papille gustative questa ventata di ELETTRIZZANTE FRESCHEZZA.
Allora 3...2...1...BEVIAMO!

Ingredienti:

1 cetriolo 
pepe nero macinato fresco
70ml di acqua tonica
30ml di Vodka
30ml di Vermouth
prezzemolo fresco 
zucchero per decorare il bicchiere (facoltativo)

Prendete il bicchiere, bagnate con acqua il bordo e passatelo nello zucchero.
Affettate 4 fettine di cetriolo con la buccia, ricavate anche delle strisce sottili con un pela patate.
Tritate il prezzemolo fresco e mettetelo sul fondo del bicchiere, con le strisce di cetriolo.
Tanto ghiaccio e poi aggiungete la vodka, il vermouth, l'acqua tonica, una grattata di pepe nero e mescolate.
Usate qualche fettina di cetriolo per decorare un lato del bicchiere ed il cocktail è servito!.
Il cetriolo credetemi, dopo questo cocktail, non sarà più lo stesso!.
SFIZIOSA
 FRESCHEZZA GHIACCIATA
ALLA PROSSIMA RICETTA!


venerdì 13 luglio 2018

M'EAT........PORK RIBS......MAG ABOUT FOOD BY MTCHALLENGE!!!

Cari amici, finalmente l'estate impazza e con lei, facciamo fuochi e fiamme per soddisfare il nostro appetito!.
Infatti non c'è niente di meglio di un barbecue con gli amici per divertirsi e stare insieme e non c'è barbecue che si rispetti senza le costine di maiale.
Chi come me, fa parte del club "GRIGLIARE DURO", sa che i nostri amici americani hanno 1000 modi di grigliare le costine di maiale, le famose PORK RIBS , che sono di una goduria infinita e così tenere da sciogliersi in bocca....assolutamente divine.

jlo from "Dinero" music video from web

Ma come fanno gli americani a farle così dannatamente buone?, se lo volete scoprire, non dovete far altro che andare a leggervi tutti i segreti e le ricette più FIGHERRIME delle costine su, MAG ABOUT FOOD la rivista on-line dell'MTCHALLENGE.
Vi aspettano idee carnivore e gustose, con tutte le dritte per infuocare il mese di luglio e proclamarvi RE O REGINE DEL BBQ!.
Intanto vi metto una foto succulenta delle costine che ho preparato io e che troverete su MAG ABOUT FOOD, le piccanti e seducenti COSTINE IN SALSA CHIPOTLE.

HOT&SPICY
ALL YOU CAN RIBS!!!

BUONE COSTINE A TUTTI!



sabato 12 maggio 2018

HUMMUS DI BARBABIETOLA CON CROSTINI DI PANE INTEGRALE......RED PASSION....#SEGUILESTAGIONI

Ed eccoci pronti, anzi prontissimi a respirare a pieni polmoni questa meravigliosa primavera!.
Sole, giornate lunghe, energia positiva e voglia di stare fuori, in questo mondo che ci circonda, con entusiasmo e perchè no, dare anche un'accellerata alla vita ed essere felici.
Per SEGUI LE STAGIONI, ho preso tutte queste emozioni e le ho messe in tavola, ho pensato di proporvi qualcosa di diverso, di sano e di colorato per movimentare un'aperitivo o per ingannare il tempo con uno spuntino goloso, tutto questo con un'ingrediente speciale la BARBABIETOLA.
Per cominciare, vi lascio la lista della spesa che come vedete ha un nuovo look!
Ed ora passiamo alla ricetta, con la BARBABIETOLA, ultimamente questa radice mi sta accompagnando spesso in cucina, vuoi perchè mi sono sempre stufata di mangiarla allo stesso modo, vuoi perchè nessuno se la fila ed a me fa comunque simpatia, vuoi perchè non lo so.
Ma stavolta ho pensato di rielaborare l'ormai famoso HUMMUS e di metterci la barbabietola, sicuramente non sarà una cosa originale, ma sicuramente veloce ed appetitosa.
Come sempre però date uno sguardo alla pagina FACEBOOK SEGUI LE STAGIONI, per conoscerci meglio e per curiosare, trovare l'idea originale o semplicemente per lasciarvi stupire.
Adesso però andiamo a vedere come si prepara questo HUMMUS DI BARBABIETOLA CON CROSTINI DI PANE INTEGRALE e buona primavera a tutti!.

Ingredienti:

250gr di barbabietola cotta
150gr di ceci cotti
succo di 1 lime
mezza cipolla
2 cucchiai di tahini
1 cucchiaino di cumino
olio q.b.
sale q.b.
acqua q.b.

Mettete la barbabietola a pezzetti nel frullatore con tutti gli ingredienti tranne l'olio e l'acqua.
Frullate il tutto ed aggiungete i liquidi da ultimo secondo il vostro gusto per raggiungere la cremosità desiderata.
Ve l'avevo detto che era facile e veloce? pi rapido di così non si può, giusto i tempo di tostare dei triangolini ricavati dalla mollica del pane integrale.

DELIZIOSO
FRIZZANTE
VI ASPETTO
ALLA PROSSIMA RICETTA!