martedì 15 gennaio 2019

AMICI MIEI, SQUILLINO LE TROMBE E RULLINO I TAMBURI!!!


Oggi esce la mia nuova rubrica FoodieMovie su MTCHALLENGE 


Ci sono degli SCIROPPI STUPENDOSI e la mitica MARY POPPINS.
Se vi sentite bambini curiosi, correte subito a leggere la mia recensione del film e non dimenticatevi di portare con voi un cucchiaio, perchè con un poco di SCIROPPO la pillola va giu!.

IL RITORNO DI MARY POPPINS
 E GLI INCREDIBILI 
BUON FILM A TUTTI!

mercoledì 21 novembre 2018

FOCACCIA CON ZUCCA E PANCETTA....A NOVEMBRE LA VOGLIA SI ACCENDE IN UN'ISTANTE.... #SEGUILESTAGIONI

Cari amici, sono veramente stanca e non ho la ben che minima voglia di uscire dal mio letargo!
Dichiarato questo punto fondamentale della mia esistenza, possiamo andare avanti con il lento incedere di novembre e cucinare qualcosina.
Cucinare per passione, per amore, per svago, per ribellione anche...cucinare insomma per esprimere qualcosa e raccontare un pò di noi a chi ci mangia.
E per farlo bene, come ogni mese, c'è SEGUI LE STAGIONI che con i suoi consigli, le sue idee e le voci di tante blogger eccellenti, ci rammenta che ci sono tante cose da cui trarre ispirazione.
Questo mese lo facciamo con una lista della spesa molto ricca, ma dalla quale, io ho preso la regina dell'autunno LA ZUCCA .

La zucca è veramente versatile in cucina ed uno dei modi che preferisco è quello di renderla protagonista di una focaccia o di una schiacciata.
Il modus operandi è quello di unire zucca e pancetta in una focaccia golosissima, facile, veloce e dal gusto sorprendente.
Perchè cosa c'è di meglio di una focaccia calda e fumante? solo un'altra focaccia calda e fumante!.
Ma tante sono le idee che troverete sulla pagina SEGUI LE STAGIONI dove vi invito ad andare, perchè già si respira aria di festa e di Natale.
Ed ora è giunto il momento di sgranocchiare la nostra focaccia....venite con me nella mia cucina.

Ingredienti:

250g di impasto per pizza 
200g di zucca 
1 spicchio d'aglio vestito
1 rametto di rosmarino
125g di pancetta dolce
125g di mozzarella fiordilatte
sale e pepe q.b.
olio q.b.

Sbucciate la zucca e tagliate la polpa a cubetti irregolari, in una padella fate scaldare un filo d'olio con uno spicchio d'aglio vestito ed un rametto di rosmarino, aggiungete la zucca e fate cuocere per circa 5 minuti fuoco vivace.
In un'altra padella rosolate la pancetta, scolatela dal grasso in eccesso ed unitela alla zucca, cuocete per altri 5 minuti.
Nel frattempo stendete la pasta per la pizza sulla teglia rivestita di carta forno, con le dita premete delicatamente sulla superficie della pasta, cospargetela con la zucca e la pancetta preparati in precedenza, un pizzico di sale, aggiungete la mozzarella a pezzetti, un filo d'olio ed infornate per 10 minuti a 200°.
Sfornate, tagliate e servite calda e fumante.
Ottima!.
 BUONISSIMAAAAA!!!
CALDA

VI ASPETTO
ALLA PROSSIMA RICETTA
BUON NOVEMBRE 
A TUTTI

giovedì 18 ottobre 2018

GRISSINI ALLE NOCCIOLE...NOCCIOLOSE GOLOSITA'...#SEGUILESTAGIONI

Cari amici, finalmente torno a scrivere ma anche a cucinare....purtroppo ne ho passate di tutti i colori quest'estate ed anche questo inizio d'autunno, devo dire, che non c'è male....ma poco importa, perchè trovo ancora il tempo per le cose buone, per il comfort food di casa mia, per le cose fatte con amore e con pazienza, recuperando il tempo, per essere nuovamente sereni.
Ed è con questo proposito di serenità, che mi sono ritrovata, con le mani in pasta ed ho fatto dei GRISSINI ALLE NOCCIOLE buonissimi.
Naturalmente questi grissini nocciolati finiranno dritti dritti nel progetto SEGUI LE STAGIONI di ottobre, dove una ricca spesa vi attende con tantissime idee e golose novità, tutte sulla pagina

(cliccate gente cliccate!!!)

Ecco la spesa:
Autunno significa, calore, coccole, tenerezza, esattamente come l'abbraccio di un'amico, come il conforto di una mamma, come una dolce quotidianità, l'autunno è una certezza pacata e consolatrice che ci offre sul piano culinario, una vasta scelta di prodotti e di golosità incredibili.
Quando ho scelto le NOCCIOLE come ingrediente, sentivo il bisogno di certezza, di ritrovare quel qualcosa di sicuro e presente,quel qualcosa che fosse immutato nel tempo, che da sempre e per sempre ci sarà e quale miglior abbinamento di un impasto classico come quello del pane e delle nocciole immancabili ad ogni autunno?.
Quindi ecco che dalle mie mani nascono questi grissini, fragranti, lunghi, ritorti con tutto quel loro profumo che sa di buono e di ritrovato ristoro.
Dato che sono perfetti con qualunque abbinamento, potete sbizzarrirvi con ciò che più vi piace e vi rende creativi, io li ho gustati con del formaggio spalmabile e dell'ottimo prosciutto di Parma.
Ecco come si fanno.

Ingredienti per 20 grissini circa

Farina "00" 300gr
150ml di acqua tiepida
7gr di lievito di birra secco
30gr di olio d'oliva
2 cucchiaini di miele
sale q.b.
100gr di nocciole del piemonte

Sciogliete il lievito ed il miele in acqua tiepida, nella planetaria versate la farina setacciata con il sale e poi aggiungete il lievito sciolto ed impastate.
Aggiungete anche le nocciole tritate e versate l'olio a filo nell'impasto.
Quando l'impasto sarà elastico, stendetelo sulla spianatoia infarinata e lavorate l'impasto dandogli una forma rettangolare.
Non usate il mattarello, ma va steso con le mani!.
Spennellate l'impasto con dell'olio d'oliva e lasciate lievitare per 1 ora circa, fino a che non avrà raddoppiato il suo volume.
Adesso con un coltello affilato a lama liscia o con l'aiuto di un tarocco, tagliate a strisce l'impasto ed allungatelo rotolandolo con le mani.
Disponete sulla placca da forno rivestita di carta forno e fate cuocere a forno ventilato per 20 minuti a 200°, teneteli d'occhio perchè basta un minuto in più o della semplice distrazione, per abbrustolire ogni cosa!.
Sfornateli e lasciateli raffreddare, poi godetevi questi grissini odorosi e buonissimi!.
FRAGRANTI
BUON GRISSINO A TUTTI 

lunedì 6 agosto 2018

VODKA CETRIOLO SPICY........SOLO PER VERI CETRIOLO ADDICTED.... #SEGUILESTAGIONI

Salve a tutti!, siamo pronti anche in questo rovente agosto a proporvi la spesa di stagione e consigliarvi al meglio con le idee più FRESCHE per rendere memorabile quest'estate!.
Come sempre ecco la lista della spesa:
Tra le migliaia di idee che troverete su SEGUI LE STAGIONI, non poteva mancare una proposta per il reparto ALCOLIZZATI D'ESTATE (che naturalmente mi vede in prima fila) infatti, mi sono immolata alla causa ed ho approfondito la ricerca sul BUON BERE e sopratutto su cosa bere per RIGENERARSI nelle afose sere d'estate.
Credetemi che è stato un lavoraccio su tutti i fronti, c'è voluto il mio miglior talento per districarsi tra Mojito, Tequila Sunrise, Moscow Mule, Gin Lemon, Cuba Libre, Negroni e serate spese nei migliori  locali tra la città ed il mare, poi non dite che NON VI VOGLIO BENE!.
Comunque la mia ricerca ha prodotto il seguente risultato, bere bene è possibile e per rigenerarsi dentro per essere belli fuori l'alleato migliore non è l'acqua Rocchetta, ma il CETRIOLO che sposa la vodka ghiacciata ed il pepe nero, antidepressivo naturale e stimolante per la digestione.
Dopo che abbiamo anche ricevuto il consenso medico, non ci resta che sperimentare sulle proprie papille gustative questa ventata di ELETTRIZZANTE FRESCHEZZA.
Allora 3...2...1...BEVIAMO!

Ingredienti:

1 cetriolo 
pepe nero macinato fresco
70ml di acqua tonica
30ml di Vodka
30ml di Vermouth
prezzemolo fresco 
zucchero per decorare il bicchiere (facoltativo)

Prendete il bicchiere, bagnate con acqua il bordo e passatelo nello zucchero.
Affettate 4 fettine di cetriolo con la buccia, ricavate anche delle strisce sottili con un pela patate.
Tritate il prezzemolo fresco e mettetelo sul fondo del bicchiere, con le strisce di cetriolo.
Tanto ghiaccio e poi aggiungete la vodka, il vermouth, l'acqua tonica, una grattata di pepe nero e mescolate.
Usate qualche fettina di cetriolo per decorare un lato del bicchiere ed il cocktail è servito!.
Il cetriolo credetemi, dopo questo cocktail, non sarà più lo stesso!.
SFIZIOSA
 FRESCHEZZA GHIACCIATA
ALLA PROSSIMA RICETTA!