domenica 13 agosto 2017

BLINIS CON PANNA SALMONE MELA VERDE E CAVIALE...MTC CREPE IS THE NEWBLACK!!!

Quando l'MTC chiama...Coscina risponde!
Dopo lo stratosferico successo del libro CREPE IS THE NEW BLACK, si è reso necessario testare le ricette....d'altronde andava fatto un sacrificio e serviva qualcuno disposto a mangiare, mangiare, mangiare e mangiare crepes, waffles, pancake e blinis.
Tra tutte le ricette FICHERRIME, ho scelto una che ho nel cuore, made in Russian, i BLINIS.
I blinis li ho mangiati proprio in un viaggio a San Pietroburgo e li ho AMATI subito, devo dire che la ricetta proposta dalla mitica Cinzia del blog cindystar.blogspot.com è davvero ECCELLENTE.
Naturalmente io mi sono attenuta alla tradizione russa, servendoli con panna acida, salmone, mela verde e caviale.
Ma i blinis sono favolosi, perché si adattano perfettamente a qualsiasi accostamento, sono morbidissimi ed accompagnati con dell'ottimo prosciutto di parma, con confettura di fichi e scaglie di parmigiano sono altrettanto STRAORDINARI.
Una colazione dunque, sofisticata e di gran classe, proprio perché i Blinis si sposano benissimo con cibi pregiati, assumono quella connotazione di lusso e sfarzo tipicamente zarina.
Ogni blinis è un boccone prezioso.
Quindi con i miei BLINIS CON PANNA SALMONE MELA VERDE E CAVIALE vi assicurerete una vera esperienza di LUXURY LIFE.

Ingredienti per 10-12 pezzi:

10gr di lievito di birra fresco o in alternativa 3gr di lievito secco
150ml di latte tiepido
1 cucchiaio di zucchero
60gr di farina
60gr di farina di grano saraceno
2 uova
40gr di burro
1 cucchiaino di sale

Sciogliete il lievito fresco con lo zucchero nel latte, se utilizzate come nel mio caso il lievito secco questo passaggio non è necessario.
Sbattete i tuorli leggermente,unite le farine, il latte e poi il lievito secco, amalgamate il tutto fino ad ottenere una pastella liscia.
Coprite e lasciate riposare per circa 30 minuti, l'impasto dovrà risultare arioso con delle bolle in superficie.
Adesso aggiungete il burro fuso freddo e mescolate molto bene.
Montate gli albumi con il sale ed incorporateli quindi alla pastella con movimento dall'alto verso il basso.
Scaldate una padella grande con un po' di burro, togliete l'eccesso con un pò di carta da cucina.
Con un cucchiaio versate piccole quantità di pastella, ben distanziate e cuocete per circa 2 minuti.
Girate i blinis con una spatola e completate la cottura.
Fateli intiepidire su una gratella.
Per ottenere forme regolari, aiutatevi nella cottura con un coppapasta o con la pratica padella stampata per i blinis.

BLINIS 
 DALLA RUSSIA CON SAPORE
FROM RUSSIAN WITH LOVE

con questa ricetta partecipo alla sfida estiva MTC






domenica 23 luglio 2017

SMOOTHIE ALLA RUCOLA CON BANANA, ANANAS E MARTINI BIANCO....LO SMOOTHIE PER ADULTI...............#SEGUI LE STAGIONI!!!

Cari amici eccomi con l'appuntamento di luglio per SEGUI LE STAGIONI.
Perdonatemi perché sono certa che vi starete facendo una risata, perché il mese è quasi finito ed io sono arrivata lunga!.
D'altronde qualcuno accampava scuse fantasiose come questa:
"Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio!".
cit. Blues Brothers.

E mentre il tempo passa ed il mondo gira, vi lascio subito la spesa di luglio e vi comunico che l'erbetta scelta è la RUCOLA.
Avevo idee fotoniche per la Rucola, ma il tempo e le cavallette, come sapete, mi hanno costretta a cambiare i programmi e quindi ho pensato a qualcosa da bere, a qualcosa che stesse bene con la calura estiva e che aiutasse, a dimenticare tutte le fatiche del momento.
Quindi sono partita con l'idea di uno SMOOTHIE tutto naturale e sano, per poi arrivare alla constatazione che con un goccio d'alcool tutto è più bello!.
Così mi sono inventata uno smoothie per adulti, che vi allieterà corpo e spirito.
SMOOTHIE ALLA RUCOLA CON BANANA, ANANAS E MARTINI.....FAVOLOSO!!!.
Come sempre, vi ricordo di sbirciare le idee originali e meravigliose delle mie colleghe blogger che troverete sulla pagina di SEGUI LE STAGIONI.

Ingredienti X4 

100gr di rucola 
200ml di latte o yogurt
4 cucchiai di zucchero 
1 banana
4 fette di ananas
1 goccio di Martini bianco q.b.

Mettete la frutta in frigo per farla ghiacciare brevemente oppure se volete tagliate la frutta e surgelatela.
In un frullatore mettete la frutta ghiacciata  con un paio di cubetti di ghiaccio ed il latte.
Se volete una cremosità tipo dessert mettete lo yogurt al posto del latte.
Aggiungete lo zucchero e poi il Martini bianco.
Frullate tutto per 1 minuto.
Prendete i bicchieri e bagnate il bordo, capovolgeteli nello zucchero e versateci dentro lo smoothie.
Gustate subito e godetevi il benessere.
GUSTOSO PIACERE
 RINFRESCANTE
 ECCITANTE
ALLA PROSSIMA RICETTA
BUONA ESTATE A TUTTI!!!

venerdì 16 giugno 2017

TARALLI N'ZOGNA E PEPE......CHE LA TARALLO MANIA ABBIA INIZIO!!!

Avete mai avuto il pallino per una cosa?, io si e spesso.
Devo ammettere che quando vado in fissa per una cosa o per una ricetta, non vedo altro, m'incaponisco per riuscire ad ottenere quello che voglio, giusto o sbagliato che sia.
Ed era tanto, ma tanto, ma che dico tanto, anzi parecchio che avevo in mente di fare i TARALLI, un'idea, una voglia che è nata da uno dei viaggi a Napoli, dove ne ho consumati in quantità industriali, dove li ho gustati di tutti i tipi persino sulla pizza di Sorbillo.
Una passione per i Taralli, che però, non si è mai tramutata in una ricetta e quindi in una riproduzione materiale del tanto amato, oggetto del desiderio, poi una mattina all'improvviso, ho trovato una ricetta sfogliando un giornale e mi son detta, oggi non c'ho un cacchio da fare e facciamoli due taralli n'zogna e pepe.
Con pazienza e dedizione, ho finalmente fatto i TARALLI N'ZOGNA E PEPE e forse per l'assonanza col cognome, ho pensato tutto il tempo a FRANCO PEPE, il francuccio mio, spirito guida di tutte le donne che amano la pizza!
Alla fine, ho sfornato i miei primi taralli e devo ammettere che il risultato è stato buono.
Qualche altro piccolo accorgimento e la prossima volta verranno praticamente PERFETTI!.
Ma ora vi lascio al gusto, al desiderio, al pepe di questi favolosi taralli.....CHE LA TARALLO MANIA ABBIA INIZIO!!!.

INGREDIENTI X15 TARALLI CIRCA:

500gr di farina 00
20gr di lievito di birra fresco
sale q.b.
pepe macinato fresco q.b. ma abbondate!
200gr di strutto
mandorle non pelate 50gr circa


Stemperate il panetto di lievito in un pò di acqua tiepida.
Impastate la farina con il lievito, il sale ed il pepe fresco, aggiungete lo strutto e continuante ad impastare fino a quando l'impasto non sarà sodo ed elastico.
Coprite e fate lievitare per 1h e mezza.
Riprendete l'impasto, lavoratelo arrotolandolo su se stesso in pezzi lunghi tipo 20cm.
Intrecciate due cordoncini alla volta, formate una ciambella e chiudete le estremità.
Aggiungete le mandorle qua e là ed infornate a 130° per circa 1h e mezza.
Lasciateli raffreddare e poi serviteli, così pronti si mantengono bene anche all'aria per almeno 4 giorni, anzi se si asciugano un pochino, acquistano quella caratteristica pasta "SCROCCHIARELLA" tipica dei Taralli.

TARALLO MANIA
 N'ZOGNA E PEPE FOREVER

ALLA PROSSIMA RICETTA!!!! BYE BYE.



domenica 11 giugno 2017

CREPE IS THE NEW BLACK....IL SESTO LIBRO DELL'MTC!!!..... E CI SONO ANCH'IO #CITNB!!!!

COLPEVOLE DI......    #CITNB

COLPEVOLE DI MTC! 

DAL GASTROCARCERE 
PIU' FAMOSO DEL WEB.

CREPE IS THE NEW BLACK.

E ci risiamo, con un nuovo libro, con una nuova avventura, con le migliori foodblogger, con la community più pazza e bella che c'è.
Il sesto libro targato MTC, un giro per il mondo attraverso le crepes, i waffles, i blinis e quant'altro vi faccia stramaledettamente gola.
ROBA DA NON PERDERE!.
E poi, poi, poi.....ci sono anch'io! con una ricetta pazzesca degna di una gran PATATA!!! ahahaha!!!

da oggi in edicola con LA NAZIONE ed IL RESTO DEL CARLINO, poi in tutte le librerie dal 15 Giugno!!!!!!! 
ed ora......NON CREPATE D'INVIDIA, MA CORRETE A COMPRARLO!