giovedì 14 gennaio 2016

LA ZUPPA DI CIPOLLE......COSA ASPETTI? INZUPPAMELO!!!

La vita è un TOURBILLON di emozioni, di raggi di sole, di corse, di lacrime, di speranze, di rinunce, di peccati, di nostalgia, d'amore, di cattiveria, di necessità, di obblighi e verità....insomma la vita è come un zuppa, ci si butta dentro di tutto un pó, cose vecchie e cose nuove, magari anche alla rinfusa e poi ci si gusta un capolavoro, che dà il senso ad ogni cosa.
Ed in questo momento ingarbugliato, mio e solamente mio, in cui ogni tanto mi ritrovo ad annaspare anche nella quotidianità, una zuppa calda e confortevole, di quelle che ti rimette al mondo ci vorrebbe proprio.
Ed ecco fatto! l'MTC torna con la VITTO al grido di :"o mangi la minestra o salti dalla finestra" e se qualcuno sperava di vedermi saltare la finestra con un doppio salto carpiato in avanti, mi dispiace gente......HO FAME! 
Quindi ho pensato ad una zuppa Toscana, una zuppa che faceva mia nonna e che l'era d'un bono esagerato!, LA ZUPPA DI CIPOLLE.

* * * * ATTENZIONE!!! * * * * 
Se avete in programma di limonare, OVVERO DARCI DENTRO DI LINGUA A TUTTO FOCO, con l'amore della vostra vita, mangiate qualcos'altro, perchè la cipolla di Certaldo e rende parecchio bene! 

Ed ora andiamo in cucina.

Ingredienti:

500gr di cipolle di Certaldo
3 patate grosse
1 l di brodo di verdure
4 fette di pane raffermo
Olio q.b.
Sale e pepe q.b.

Sbucciare le cipolle, fatele a pezzetti e mettetele a bagno nell'acqua, sbucciate le patate e lessatele nel brodo vegetale.
Cuocere le cipolle in un tegame con olio d'oliva, fatele appassire bene ci vorranno almeno 20 minuti mescolando sempre e poi aggiungeteci il brodo.

Aggiungeteci le patate lesse a tocchetti e poi mia nonna ci metteva sempre la crosta del formaggio.
Salate e proseguite la cottura per 2 ore circa mescolando bene, fino a quando non non avrà raggiunto la cremosità desiderata.
Mettete nelle scodelle le fette di pane raffermo e versateci sopra la zuppa, completate con un filo d'olio crudo, del pepe fresco ed una grattata di parmigiano.

Gusto e gioia pura per tutti i sensi!!!.

LA BONTA' E' UNA COSA SEMPLICE
 CHE VA DRITTA AL CUORE
 EMOZIONI DI SAPORE
TUTTE QUI DENTRO
CI VEDIAMO ALLA PROSSIMA RICETTA
PARTECIPO ALLA SFIDA MTC 53






32 commenti:

  1. Ahahahah Susy!! Mi fai sempre morire dalle risate...sei travolgente!! La zuppa di cipolle è squisita, anche io la adoro...e se c'è da mangiarla non guardo in faccia a nessuno, altro che saltare dalla finestra! :-D
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara grazie per i complimenti e sono certa che per due come noi saltare dalla finestra non sia neppure un'opzione lontanamente possibile! Ahahah!
      Bacio cipolloso!

      Elimina
  2. A-d-o-r-o la zuppa di cipolle! E pazienza per la vita sociale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il segreto è quello di mangiarla in due!

      Elimina
  3. Mammina mi hai fatto venir voglia di rifarle le faccio spesso sono buonissime..
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia se la fai chiamami che io abbandono subito la vita sociale per spazzolare la tua di zuppa di cipolle!
      Bacio

      Elimina
  4. Il paragonare la vita alla zuppa è veramente azzeccato, la mia in realtà dovrebbe essere un bel minestrone! Io adoro la zuppa di cipolle, per il gusto unico, i ricordi che mi legano a questa pietanza, non l'ho mai provata con le cipolle di certaldo! Bravissima e speriamo che la "nostra zuppa" di quest'anno sia ricca di tanti profumi e sapori diversi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti e ci auguro davvero una zuppa piena di colori e sapori goderecci perché la vita è sapore! E provale le cipolle di Certaldo sono spettacolari per queste preparazioni.
      Ti abbraccio a presto.

      Elimina
  5. Noooooo, non rinunciate alla zuppa della Susy se volete limonare!!...masticate uno spicchio d'aglio e vedrete che l'alito di cipolla se ne andrà come per incanto!!!....ahahahahahaha...tu sei una matta autentica, cara la mi' cittina, e io ti adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberta tu sola sai farmi arrossire ogni volta con i tuoi complimenti, sei incredibile!
      E tanto perché tu te ne ricordi io ti a-d-o-r-o!!!!

      Elimina
  6. il mio ormone ha sempre risposto meglio agli stimoli culinari che a tutto il resto. A vent'anni. Figurati a 50. Passa un po', che tutto il resto può aspettare- ma la zuppa è buona calda :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah! Cara Van Pelt chissà che questa zuppa di cipolle non ti risvegli certi ormoni addormentati....mangiala quando il marito è nei paraggi! Ahahah!!!

      Elimina
  7. La vita è un minestrone di emozioni e senza cipolle non viene bene!!!
    Prima portano lacrime, ma poi regalano intensità e dolcezza, quindi sono proprio necessarie e.....bella zuppa!:))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara sono felice si sapere che questa zuppa ti è piaciuta e condivido con te che le cipolle nella vita ci servono proprio quanto meno nella zuppa sono di molto buone! Eheheh!!!

      Elimina
  8. Le cipolle nella vita ci sono sempre!!!!!
    Non ho mai messo le patate nella zuppa di cipolle, assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e poi ti dirai:"mai più senza!" Ti abbraccio cara!

      Elimina
  9. Eh brava Susy!!!
    Io la zuppa do cipolle la ADORO e a breve ne farò anche io una perché non posso far passare questo inverno senza avermi soddisfatta questa voglia che tu oggi me l'hai proprio fatta venire ...e non poca ;-)
    Adorabile la foto anche!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! Che bello averti qua e che bello condivedere questa passione per la zuppa di cipolle, è un'onore per me sapere che ti è piaciuta perché tu sei una che in cucina fa magie! Dobbiamo ritrovarci per una cena a base di zuppa di cipolle! Facciamolo presto ti prego!!!!
      Bacioni

      Elimina
  10. Meravigliosa! Versione strepitosa della sua parente francese, troppo snob e pretenziosa. Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Grazie come sempre dei complimenti toccano le mie corde emozionali! Ti abbraccio!

      Elimina
  11. Arrivo lungo, ma arrivo. Splendida zuppa ! ! !
    Questa era la mia seconda scelta per MTC, meno male che non l'ho fatta, mi sarei vergognato in paragone alla tua :)))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esagerato Corrado, sei un mito e sono certa che anche la tua versione avrebbe fatto impallidire chiunque! un bacio

      Elimina
  12. fantastica questa zuppa di cipolle. io le amo è sicuramente la farò x mio marito. dai poi ci limoniamo giù duro tra di noi. la nonna aveva capito come rallentare le nascite, altro che televisione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha!!! dai a te e marito non vi ferma nessuno! grande.

      Elimina
  13. fantastica questa zuppa di cipolle. io le amo è sicuramente la farò x mio marito. dai poi ci limoniamo giù duro tra di noi. la nonna aveva capito come rallentare le nascite, altro che televisione.

    RispondiElimina
  14. Quando passo di qua le risate non mancano mai, mi metti addosso una bella energia. Sei un vulcano, come questa tua zuppa, semplice ma piena di intense emozioni! Sei unica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara tu sei per me altrettanto energica e vitale, tu per me sei sempre una fonte d'ispirazione e le tue ricette sono un'esempio che vorrei poter emulare un giorno.
      Grazie per le belle parole che spendi per me ogni volta, grazie dal profondo del mio cuore di cipolla! bacio

      Elimina
  15. Tu mi fai morire dalle risate, ahah. La zuppa di cipolle non mi piace, ma perché non mi piacciono molto le cipolle, ma guarda la mangerei ora, solo perché l'hai fatta tu e ogni volta che vengo qui mi diverto moltissimo a leggerti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Paola, grazie a te che ti sei fermata a leggermi, sono orgogliosa di ogni mio pensiero se mi dici che ti faccio ridere, far ridere la gente è un grande onore! grazie a te e provala questa zuppa cipollosa!!!!.

      Elimina
  16. Eccomi qui che pure io adoro le cipolle in tutte le salse, oooops ...le zuppe!
    Bella bella bellissima dev'essere di una cremosità celestiale

    RispondiElimina
  17. La tua ironia dissacrante mi piace sempre tantissimo, ma tra aforismi (la vita è come una zuppa...) e consigli d'uso (se avete intenzione di limonare...) rischia di far passare in secondo piano la ricetta.
    Che è strepitosa.
    Punto.
    Un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  18. SwagBucks is a very popular work from home site.

    RispondiElimina