venerdì 5 aprile 2013

BUCATINI ALL'AMATRICIANA......VACANZE ROMANE SECONDO TEMPO!

Carissimi lettori ed amanti della buona tavola, eccoci pronti per il SECONDO TEMPO DI VACANZE ROMANE.
Oggi gusteremo uno dei CAPI SALDI della cucina romana, un primo piatto dal gusto rotondo, profondo, che si scioglie in bocca e che ti avvolge in un'esplosione di piacere....perchè come t'acchiappa il BUCATINO All'AMATRICIANA non lo fà nessuno!
La ricetta è molto semplice ed è costituita da pochissimi ingredienti, ma che devono essere rigorosamente di prima qualità, altrimenti ne alterete il sapore (errore classico, usare la pancetta al posto del guanciale).
Ma rompiamo gli indugi, infiliamoci i grembiuli, accendiamo i fornelli ed iniziamo ad affondare i denti nella tradizione culinaria di "MAMMA ROMA".

INGREDIENTI:

100gr. di guanciale
300gr. di bucatini in alternativa vanno bene anche gli spaghetti o le fettuccine
300gr. di passata di pomodoro o pelati
1 bicchiere di vino bianco
olio
sale e pepe
peperoncino
150gr di pecorino romano


Iniziate con una padella ampia in cui farete soffriggere il guanciale con l'olio ed il peperoncino, dev'essere bello croccante mi raccomando, toglietelo e mettetelo da parte.
Adesso aggiungete la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 25min. se vedete che il sugo si ritira troppo aggiungete un mestolo d'acqua di cottura della pasta, alla fine aggiungete nuovamente il guanciale e mescolate bene.
Intanto cuocete la pasta al dente e poi saltatela in padella con il sugo ed il pecorino, amalgamate bene tutti gli ingredienti, inebriatevi del profumo così invitante di questo piatto, abbandonatevi al piacere.
Al momento di servire spolverate ancora con abbondante pecorino romano....ora non vi resta che far GODERE LA VOSTRA PANCIA!


a Roma mi hanno servito questo super piatto di FETTUCCINE!


 ....E MENTRE PREPARO LA PROSSIMA RICETTA ROMANA....VI LASCIO CON UN'INCREDIBILE ED AFFAMATA JULIA ROBERTS DAL FILM "MANGIA,PREGA,AMA"


14 commenti:

  1. Caspita che fame......che piatto stuzzicante :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto è un primo piatto della tradizione piu' golosa! caio.

      Elimina
  2. CIAOOOOOO
    E' VERO TI AVEVO LASCIATA CHE ANDAVI A ROMA!!!!!!!
    E DALLA RICETTA DI OGGI CAPISCO CHE TI E' RIMASTA NEL CUORE...E NELLO STOMACO!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, un piatto così non si dimentica, ti resta nel cuore e nella pancia per sempre! i love it!

      Elimina
  3. Che bello l'hai visto anche tu giovedì su La7!!!! Io mi ero appassionata tanto al romanzO!!!!!!!!!!!!
    e l'amatriciana è veramente il top!!! Brava coscina! Posso aggiungerti su fb? Il mio vero nome è Roberta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ingegnere, ma certo che mi puoi aggiungere su fb! il film su la/ non l'ho visto peccato, ma questo piatto è veramente eccezionale...gnam gnam!

      Elimina
  4. bello il film e anche la ricetta!!

    RispondiElimina
  5. che gusto questa pasta, quanto mi piace!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci credo chi non ama questa pasta dal gusto inconfondibile e poi quel guanciale croccante....davvero gustoso! ciao a presto.

      Elimina
  6. Mi hai fatto ricordare il periodo in cui, a 9 anni, abitavo a Roma. Certo che per gustare veramente questo piatto bisognerebbe proprio passare da Amatrice. Molti infatti confondono "all'amatriciana" con "alla matriciana". Cercherò di farmi questa ricetta al ritorno dalle vacanze. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elio che bello hai vissuto a Roma...hai potuto godere di tutti i piatti della tradizione...che fortuna! allora fammi sapere se poi al ritorno dalle vacanze ti preparerai questo piatto succulento!
      Ciao

      Elimina