mercoledì 12 dicembre 2012

COSCIOTTI DI POLLO GRATINATI CON PATATINE CHIPS ALLA PAPRIKA......IL FRITTO SALVA VITA!!!

Carissimi e fedelissimi lettori, la vostra Coscina ha preso l'influenza..."mi piego ma non mi spezzo" comunque dopo qualche giorno passato a brodino, ho detto BASTA! ed ho preparato la ricetta anti influenza...della serie "quello che non amazza ingrassa" e quindi ho pensato che un bel frittino scaccia malanni, sarebbe stato perfetto! ed ecco a voi i COSCIOTTI DI POLLO GRATINATI CON PATATINE CHIPS ALLA PAPRIKA!!! proprio una vera goduria e facili facili da preparare.
Ma passiamo adesso a ciò che serve per prepararli....

Cosciotti di pollo
Pangrattato
olio, sale e pepe q.b.
patate rosse
paprika 1 cucchiaino
olio per friggere

Le quantità naturalmente le decidete voi, generalmente si calcola 1 cosciotto a testa e per le patatine chips, generalmente si calcola una quantità tipo industriale per quanto sono buone!!!!
Prendete le coscine di pollo, massaggiatele dolcemente con l'olio il sale ed il pepe e passatele nel pangrattato, poi accendete il forno a 180° e fate cuocere per 35 min circa girandole ogni tanto.



Nel frattempo, pelate le patate ed affettatele sottili sottili proprio come quelle dei "sacchetti", se avete una mandolina l'operazione sarà velocissima.
Scaldate l'olio e friggete le patate per circa 10 min. disponetele sulla carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, salate e spolverate con 1 cucchiaino di paprika!




Adesso impiattate il cosciotto con le patate e completate con un pochino di maionese.....GOLOSONEEEE!!!!




...E L'INFLUENZA HA I MINUTI CONTATI!!!!

BACI


20 commenti:

  1. Sembra un piatto davvero delizioso!
    Sicuramente lo proverò! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao è stato un cosciotto delizioso...ma alla mia influenza non è piaciuto...resiste!

      Elimina
  2. O nooooo, già l'influenzaaaa, ma credo anch'io che questo delizioso piattino ti farà reagire alla grande!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o siii l'influenza ed il pollo non l'ha scacciata!!!!

      Elimina
  3. Dice mio suocero che a lui la pasta all'olio fa venire la febbre! Mi sa che la pensa come te :)
    Fantastico questo piatto! Le patatine devo assolutamente farle!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao a me la pasta all'olio piace ma...il brodino per giorni è troppo! le patate provale sono uno spettacolo di bontà!

      Elimina
  4. Il freddo di questi giorni gioca brutti scherzi...rimettiti presto :)
    Le patatine preparate così sono uno sfizio, le ho provate pure io, che bontà!
    Ora devo abbinarci queste cosciotte succulente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao l'influenza è micidiale come lo sono anche queste patatine...se ci provi i cosciotti fammi sapere come sono venuti..

      Elimina
  5. tanto semplice quanto gustoso, quanto mi piace, bravissima!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per i complimenti...provare per credere!

      Elimina
  6. Semplice e gustosa, che bontà! se passi da me c'è un premio per te ;) Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per essere passata ed appena possibile verrò a ritirare il premio.
      baci

      Elimina
  7. quello che non ammazza ingrassa... ahahahahahah fantastica!
    Fai bene, anche se io stravedo per il brodino di carne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io stravedo per il brodino...ma dopo giorni e giorni cominciavo ad essere stufa....ma l'influenza non è stata debellata dal fritto....hai qualche suggerimento?

      Elimina
  8. o siiii l'influenza e nemmeno il pollo l'ha scacciata!

    RispondiElimina
  9. Wow... pollo e patate: accoppiata vincente! ^_^

    Spero che l'influenza ti sia passata,
    bacioni,
    ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara grazie per essere passata! hai ragione pollo e patate è un'accoppiata vincente!!! devo ammettere che è stato proprio buono!
      un bacio e l'influenza...putroppo è rimasta!

      Elimina
  10. noooooo!!!!!!!!!!!!!!!! il brodino ! Meglio una gustosa coscia di pollo,poi le patatine....

    RispondiElimina
  11. o mamma che goduria....da mangiare cn le mani e leccarsi anche le dita :-)
    bonoooooooooooooooooooooo
    colesterolo mio fatti da pasrte!!!!

    RispondiElimina
  12. Non ho mai pensato di far fuori l'influenza così... è un'idea geniale! ^.^
    Lenù

    RispondiElimina